Andersen istituisce il Desk innovazione sostenibile

116
0
Share:

Lo studio legale e tributario Andersen Italia ha istituito il desk Innovazione Sostenibile per supportare i clienti nella comprensione delle possibilità connesse alla promozione e all’attuazione di politiche di impatto sociale e responsabilità civile all’interno del quadro normativo attuale.

“Il desk – ha dichiarato Andrea De Vecchi (in foto), ceo di Andersen – perfeziona la vocazione dello studio verso progetti che combinano un alto contenuto tecnologico con una visione orientata all’impatto sociale. I nostri professionisti sono pronti a raccogliere la sfida dell’innovazione per assistere i clienti in una presa di posizione netta verso business sostenibili”.

La squadra di Andersen coordinata dai partner Francesco Marconi e Francesco Inturri vede coinvolti i soci Paolo Trevisanato, esperto del mondo non profit, Francesca Capoferri, specialista di welfare aziendale e redazione di dichiarazioni non finanziarie, e Alessandro Moretti, responsabile del progetto The Bridge Africa-Europe guidato dall’Agenda ONU 2030.

Tra i servizi, il team fornirà consulenze su costituzione di trasformazione in società benefit e valutazione dell’impatto sociale, organismi di presidio e ruolo degli amministratori e supporto a processi di acquisizione di tecnologia sostenibile. Ma anche riguardo le attività di due diligence Esg, design di strutture di governance e identificazione degli obiettivi di sostenibilità e misurazione dell’impatto tramite standard di misurazione.

#compliancedesign